Poetica Mente

Ho sempre pensato che la poesia fosse una cosa inutile, priva di un reale significato. Una di quelle cose che hanno sì un posto nel mondo, ma ai margini della vita. Che ci sia o no, non cambia nulla, nessuna differenza. Tutto resta esattamente come è. Una vita senza la poesia è semplicemente uguale ad una vita con la poesia.

Non è proprio così. E’ come una nota a fondo pagina. Puoi leggere ugualmente il libro, ugualmente lo comprendi. Ma la nota a piè  pagina, se la leggi, spesso t’illumina. Non sempre, a volte l’apporto è minimo. Ma, nella maggior parte dei casi trovi, in quella piccola noticina, la chiave di lettura giusta, che apre le porte della comprensione del libro che stai vivendo.

Così, un giorno, cominciai ad appuntare piccole note personali al fondo delle mie pagine, sono diventate importanti, basta leggere quelle per ricordarsi di interi capitoli. Hanno lo stesso effetto di un odore o un profumo, spalancano d’improvviso le porte della memoria.

Continuerò a scriverne, con la speranza che alcune di esse aiutino altri a capire meglio le pagine della loro vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...